LE CONQUISTE DI ALESSANDRO MAGNO

STORIA ATLANTE 2016 1-33_Layout 1 03/02/16 14.14 Pagina 26 LE CONQUISTE DI Alessandro Magno, figlio di Filippo II, re di Macedonia, nacque a Pella nel 356 a.C. In poco più di un decennio (336- 323 a.C.) egli conquistò vastissimi territori. La civiltà ellenistica, che si sviluppò nell immenso impero di Alessandro, fu il risultato della fusione della cultura greca con le culture locali dei paesi conquistati. Alessandro Magno fondò numerose città, molte delle quali chiamate Alessandria. La più famosa fu Alessandria d Egitto, che divenne presto un importante centro culturale. La città ospitava un centro di studi chiamato Museo, dove studiosi di vari paesi potevano dedicarsi alle loro ricerche, e una grande biblioteca, in cui vi era contenuta gran parte del sapere del tempo. Sul porto di Alessandria dominava un faro alto quasi 150 metri, visibile alle navi a parecchi chilometri di distanza. 26 Nel 331 a.C., presso Gaugamela, Alessandro riportò la vittoria decisiva sul re persiano Dario III: l immenso Impero persiano cadeva nelle mani del giovanissimo condottiero venuto dalla piccola Macedonia.
LE CONQUISTE DI ALESSANDRO MAGNO