FACCIAMO SQUADRA con la geografia

FACCIAMO SQUADRA con la GEOGRAFIA Pronti per entrare nel mondo della Geografia? Ecco che cosa vi serve! Per prima cosa è importante saper osservare: - saper vedere le differenze e le uguaglianze; - saper riconoscere gli effetti del clima; - saper leggere le carte; - saper riconoscere le trasformazioni causate dal tempo e dall’uomo sul paesaggio. Con la Geografia inizierete a esplorare i paesaggi della Terra e in particolare del nostro paese, l’Italia. Siete pronti a partire? Non è necessario che prepariate le valigie: gli strumenti della Geografia vi permetteranno di viaggiare e conoscere lo spazio comodamente seduti al vostro banco, sfogliando le prossime pagine. La carta indica che Pisa è bagnata dal fiume Arno. Nei luoghi in cui piove poco la vegetazione è scarsa. La vegetazione in montagna è diversa da quella in pianura. L’aspetto delle case dimostra che il paese è antico. I paesaggi sono spazi complessi e possono essere studiati da diversi punti di vista. - Il geografo, per comprendere a fondo il paesaggio, collabora con diversi esperti. Il GEOLOGO studia le caratteristiche del suolo. Il CARTOGRAFO realizza le carte geografiche. Il BIOLOGO studia la flora e la fauna che vivono in un ambiente. L’ECONOMISTA si occupa delle attività lavorative. Il METEOROLOGO studia il clima e i suoi cambiamenti. L’URBANISTA organizza lo sviluppo della città. Il SOCIOLOGO studia la popolazione e i rapporti sociali. L’ANTROPOLOGO studia l’uomo, la sua storia e le sue tradizioni.

FACCIAMO SQUADRA con la GEOGRAFIA

Pronti per entrare nel mondo della Geografia?
Ecco che cosa vi serve!

Per prima cosa è importante saper osservare:
- saper vedere le differenze e le uguaglianze;
- saper riconoscere gli effetti del clima;
- saper leggere le carte;
- saper riconoscere le trasformazioni causate dal tempo e dall’uomo sul paesaggio.

Con la Geografia inizierete a esplorare i paesaggi della Terra e in particolare del nostro paese, l’Italia.
Siete pronti a partire? Non è necessario che prepariate le valigie: gli strumenti della Geografia vi permetteranno di viaggiare e conoscere lo spazio comodamente seduti al vostro banco, sfogliando le prossime pagine.

La carta indica che Pisa è bagnata dal fiume Arno.
Nei luoghi in cui piove poco la vegetazione è scarsa.
La vegetazione in montagna è diversa da quella in pianura.
L’aspetto delle case dimostra che il paese è antico.

I paesaggi sono spazi complessi e possono essere studiati da diversi punti di vista.
- Il geografo, per comprendere a fondo il paesaggio, collabora con diversi esperti.

Il GEOLOGO studia le caratteristiche del suolo.

Il CARTOGRAFO realizza le carte geografiche.

Il BIOLOGO studia la flora e la fauna che vivono in un ambiente.

L’ECONOMISTA si occupa delle attività lavorative.

Il METEOROLOGO studia il clima e i suoi cambiamenti.

L’URBANISTA organizza lo sviluppo della città.

Il SOCIOLOGO studia la popolazione e i rapporti sociali.

L’ANTROPOLOGO studia l’uomo, la sua storia e le sue tradizioni.