LE CARTE GEOGRAFICHE

Le carte geografiche- Che cos’è una carta geografica?- Come si legge una carta geografica? Se osservi questa immagine comprendi immediatamente che è una carta geografica e che rappresenta qualcosa di molto più grande di ciò che vedi.Probabilmente immagini anche le alte montagne, pur se le vedi appiattite su un foglio. Le tue esperienze scolastiche e familiari ti hanno permesso di cominciare a conoscere il «linguaggio» delle carte geografiche.Ecco le caratteristiche principali di queste carte:• gli spazi sono rappresentati più piccoli di come sono in realtà, ma mantenendo le loro proporzioni: sono rappresentazioni ridotte;• i vari elementi del territorio non sono disegnati come sono nella realtà, ma sono rappresentati da simboli: sono rappresentazioni simboliche;• la carta geografica non presenta tutti gli elementi di un territorio, ma solo quelli ritenuti più importanti: sono rappresentazioni approssimate. Cerca nei testi di queste due pagine le risposte alle domande poste all’inizio e rispondi a voce. OSSERVO LA CARTA Per rappresentare i vari elementi del territorio si usano dei simboli convenzionali.Anche i colori utilizzati nelle carte hanno un preciso significato.Per poter interpretare correttamente i simboli occorre guardare la legenda che ne spiega il significato: di solito è collocata in un angolo della carta.Completa le spiegazioni con le parole mancanti.

Le carte geografiche

- Che cos’è una carta geografica?
- Come si legge una carta geografica?
Se osservi questa immagine comprendi immediatamente che è una carta geografica e che rappresenta qualcosa di molto più grande di ciò che vedi.
Probabilmente immagini anche le alte montagne, pur se le vedi appiattite su un foglio. Le tue esperienze scolastiche e familiari ti hanno permesso di cominciare a conoscere il «linguaggio» delle carte geografiche.

Ecco le caratteristiche principali di queste carte:
• gli spazi sono rappresentati più piccoli di come sono in realtà, ma mantenendo le loro proporzioni: sono rappresentazioni ridotte;
• i vari elementi del territorio non sono disegnati come sono nella realtà, ma sono rappresentati da simboli: sono rappresentazioni simboliche;
• la carta geografica non presenta tutti gli elementi di un territorio, ma solo quelli ritenuti più importanti: sono rappresentazioni approssimate.