FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4

Le zone temperate- Com’è il clima nelle zone temperate?- Quali ambienti si trovano in queste zone? Tra i Tropici e i Circoli Polari si estendono le zone temperate, con temperature né troppo calde né troppo fredde; vi si alternano quattro stagioni e le piogge sono ben distribuite durante l’anno. Gli ambienti dei climi temperati sono i più favorevoli alla vita degli uomini: ecco perché il paesaggio è stato trasformato dall’uomo ed è densamente abitato. La latitudine, l’altitudine, la vicinanza o la lontananza dal mare determinano tanti ambienti diversi.La macchia mediterranea ....Nelle zone costiere il clima è mite per la presenza del mare; qui cresce la macchia mediterranea, con pini marittimi e arbusti aromatici, e vivono uccelli marini, lepri e cinghiali. È l’ambiente tipico delle coste del Mar Mediterraneo, ma si trova anche in altre zone della Terra.Le foreste temperate ....Procedendo verso i Circoli Polari le temperature si rinfrescano e le precipitazioni sono abbondanti. Qui si trovano le foreste temperate: foreste di latifoglie (querce, betulle, castagni, faggi) popolate da roditori, cervi, volpi, lupi, cinghiali o, nelle zone più fredde, foreste di conifere (abeti, pini, larici) popolate da orsi bruni, lupi, renne.Le praterie e le steppe ....Nelle pianure lontane dal mare si estendono le praterie e le steppe. Le praterie sono grandi distese di erbe, sfruttate, soprattutto in America, per l’allevamento di cavalli, pecore, bovini. Le steppe sono vaste pianure povere d’acqua, dove crescono erbe e cespugli. Concetti CHIAVE Nelle zone temperate le temperature non sono troppo calde né troppo fredde; si alternano quattro stagioni e le piogge sono ben distribuite durante l’anno.Gli ambienti delle zone temperate sono la macchia mediterranea, le foreste temperate, le praterie e le steppe. ANALIZZO E COLLEGO Scrivi nei tondi accanto ai titoli i numeri delle fotografie corrispondenti.

Le zone temperate

- Com’è il clima nelle zone temperate?
- Quali ambienti si trovano in queste zone?

Tra i Tropici e i Circoli Polari si estendono le zone temperate, con temperature né troppo calde né troppo fredde; vi si alternano quattro stagioni e le piogge sono ben distribuite durante l’anno. Gli ambienti dei climi temperati sono i più favorevoli alla vita degli uomini: ecco perché il paesaggio è stato trasformato dall’uomo ed è densamente abitato. La latitudine, l’altitudine, la vicinanza o la lontananza dal mare determinano tanti ambienti diversi.


La macchia mediterranea ....

Nelle zone costiere il clima è mite per la presenza del mare; qui cresce la macchia mediterranea, con pini marittimi e arbusti aromatici, e vivono uccelli marini, lepri e cinghiali. È l’ambiente tipico delle coste del Mar Mediterraneo, ma si trova anche in altre zone della Terra.

Le foreste temperate ....

Procedendo verso i Circoli Polari le temperature si rinfrescano e le precipitazioni sono abbondanti. Qui si trovano le foreste temperate: foreste di latifoglie (querce, betulle, castagni, faggi) popolate da roditori, cervi, volpi, lupi, cinghiali o, nelle zone più fredde, foreste di conifere (abeti, pini, larici) popolate da orsi bruni, lupi, renne.

Le praterie e le steppe ....

Nelle pianure lontane dal mare si estendono le praterie e le steppe. Le praterie sono grandi distese di erbe, sfruttate, soprattutto in America, per l’allevamento di cavalli, pecore, bovini. Le steppe sono vaste pianure povere d’acqua, dove crescono erbe e cespugli.

Concetti CHIAVE

Nelle zone temperate le temperature non sono troppo calde né troppo fredde; si alternano quattro stagioni e le piogge sono ben distribuite durante l’anno.

Gli ambienti delle zone temperate sono la macchia mediterranea, le foreste temperate, le praterie e le steppe.