Il clima in Italia

Il clima in Italia - In quale zona climatica del mondo si trova l’Italia?- In Italia il clima è uguale dappertutto? L’Italia si trova nella zona temperata, ma non tutto il nostro Paese presenta le stesse condizioni climatiche. Percorrendolo in tutta la sua lunghezza, o spostandoci verso le montagne o verso il mare, possiamo passare in poco tempo da un clima freddo a uno caldissimo, da zone umide e verdi a zone aride. Infatti, la presenza di due lunghe catene montuose e del mare che circonda la penisola determina in Italia sei diverse regioni climatiche: REGIONE ALPINA REGIONE APPENNINICA REGIONE PADONE-VENETA REGIONE LIGURE-TIRRENICA REGIONE ADRIATICA REGIONE MEDITERRANEA La regione alpina ha inverni lunghi e freddi con abbondanti nevicate ed estati fresche e piovose. È la zona delle alte montagne, coperte di boschi e pascoli. La regione appenninica è caratterizzata, in generale, da inverni freddi, con frequenti nevicate, soprattutto nelle zone più elevate. Le temperature, però, sono meno rigide che sulle Alpi, perché qui l’altitudine è inferiore. Le estati sono fresche. Il clima diventa più mite a mano a mano che si scende verso sud. La regione padano-veneta ha un clima continentale: inverni freddi, umidi e con nebbie ed estati calde e afose. Le precipitazioni sono più frequenti in autunno e in primavera. La regione ligure-tirrenica, grazie alla presenza del mare e dell’Appennino, che ferma i venti freddi da est, ha inverni miti ma piovosi ed estati calde ma ventilate. La regione adriatica ha inverni freddi, perché l’Adriatico non è molto profondo e quindi non accumula grandi quantità di calore; inoltre da nord-est soffiano venti freddi. Le estati sono calde ma poco afose. Le precipitazioni sono frequenti in inverno e in primavera. La regione mediterranea ha un clima caldo e secco. Gli inverni sono tiepidi, con scarse precipitazioni, e le estati lunghe e calde. OSSERVO LA CARTA - Osserva la carta a pagina 32 e rispondi. • Individua sulla carta il luogo in cui vivi. In quale regione climatica si trova? • Quali regioni climatiche sono influenzate dalla presenza di montagne? • Quali regioni climatiche sono influenzate dalla presenza del mare? • Quali regioni climatiche non si affacciano sul mare? Concetti CHIAVE L’Italia si trova nella zona temperata.La presenza di due lunghe catene montuose e del mare determina in Italia sei diverse regioni climatiche: alpina, appenninica, padano-veneta, ligure- tirrenica, adriatica, mediterranea.

Il clima in Italia

- In quale zona climatica del mondo si trova l’Italia?
- In Italia il clima è uguale dappertutto?

L’Italia si trova nella zona temperata, ma non tutto il nostro Paese presenta le stesse condizioni climatiche.
Percorrendolo in tutta la sua lunghezza, o spostandoci verso le montagne o verso il mare, possiamo passare in poco tempo da un clima freddo a uno caldissimo, da zone umide e verdi a zone aride. Infatti, la presenza di due lunghe catene montuose e del mare che circonda la penisola determina in Italia sei diverse regioni climatiche:

REGIONE ALPINA
REGIONE APPENNINICA
REGIONE PADONE-VENETA
REGIONE LIGURE-TIRRENICA
REGIONE ADRIATICA
REGIONE MEDITERRANEA

La regione alpina ha inverni lunghi e freddi con abbondanti nevicate ed estati fresche e piovose.
È la zona delle alte montagne, coperte di boschi e pascoli.

La regione appenninica è caratterizzata, in generale, da inverni freddi, con frequenti nevicate, soprattutto nelle zone più elevate. Le temperature, però, sono meno rigide che sulle Alpi, perché qui l’altitudine è inferiore. Le estati sono fresche. Il clima diventa più mite a mano a mano che si scende verso sud.

La regione padano-veneta ha un clima continentale: inverni freddi, umidi e con nebbie ed estati calde e afose. Le precipitazioni sono più frequenti in autunno e in primavera.

La regione ligure-tirrenica, grazie alla presenza del mare e dell’Appennino, che ferma i venti freddi da est, ha inverni miti ma piovosi ed estati calde ma ventilate.

La regione adriatica ha inverni freddi, perché l’Adriatico non è molto profondo e quindi non accumula grandi quantità di calore; inoltre da nord-est soffiano venti freddi. Le estati sono calde ma poco afose. Le precipitazioni sono frequenti in inverno e in primavera.

La regione mediterranea ha un clima caldo e secco. Gli inverni sono tiepidi, con scarse precipitazioni, e le estati lunghe e calde.

OSSERVO LA CARTA

- Osserva la carta a pagina 32 e rispondi.
• Individua sulla carta il luogo in cui vivi. In quale regione climatica si trova?


• Quali regioni climatiche sono influenzate dalla presenza di montagne?


• Quali regioni climatiche sono influenzate dalla presenza del mare?


• Quali regioni climatiche non si affacciano sul mare?