FACCIAMO SQUADRA con le SCIENZE

FACCIAMO SQUADRA con le SCIENZE Pronti per entrare nel mondo delle Scienze? Ecco che cosa vi serve! Per prima cosa dovete sapere che quando osservate un fenomeno (un oggetto che cade, un temporale, una pianta che cresce…) e ragionate su di esso vi state già comportando come scienziati! Infatti, per entrare nel mondo delle Scienze dovete saper osservare e: - riconoscere differenze e uguaglianze; - notare i particolari; - individuare degli insiemi. In secondo luogo, per esplorare le Scienze, dovete essere capaci di porvi delle domande: - chiedetevi perché i fenomeni osservati accadono; - domandatevi quali sono le cause di tali fenomeni e quali effetti essi producono. Infine, è fondamentale che sappiate formulare delle ipotesi, cioè immaginare quali possano essere le risposte alle domande che vi siete posti. Le foglie di un albero sono simili tra loro, ma alberi di diverso tipo hanno foglie diverse! Perché la cavalletta ha lo stesso colore della foglia? In questo campo il suolo è secco e spaccato, forse non piove da molto tempo… Perché alcuni insetti riescono a camminare sull’acqua? Se pensate di non avere le capacità che vi servono, niente paura: per cominciare basta solo un po’ di curiosità! Le prossime pagine vi porteranno alla scoperta delle Scienze! - Perché si parla di Scienze e non di Scienza? Perché le Scienze sono tante! La BIOLOGIA è la scienza che studia gli esseri viventi in generale. In particolare, la BOTANICA studia le piante, la ZOOLOGIA e l’ETOLOGIA studiano gli animali e il loro comportamento. La GEOLOGIA studia la Terra e ci aiuta a scoprire che cosa c’è sotto i nostri piedi! L’ECOLOGIA ci insegna a vivere in armonia con l’ambiente che ci circonda, e ci suggerisce comportamenti che lo proteggano e non lo danneggino. La CHIMICA ci fa conoscere le diverse sostanze di cui sono fatte le cose, come si combinano tra loro e come si trasformano. La FISICA studia tutta la materia: il nome viene dal greco tà physiká, che significa «le cose naturali».

FACCIAMO SQUADRA con le SCIENZE

Pronti per entrare nel mondo delle Scienze?
Ecco che cosa vi serve!

Per prima cosa dovete sapere che quando osservate un fenomeno (un oggetto che cade, un temporale, una pianta che cresce…) e ragionate su di esso vi state già comportando come scienziati!
Infatti, per entrare nel mondo delle Scienze dovete saper osservare e:
- riconoscere differenze e uguaglianze;
- notare i particolari;
- individuare degli insiemi.

In secondo luogo, per esplorare le Scienze, dovete essere capaci di porvi delle domande:
- chiedetevi perché i fenomeni osservati accadono;
- domandatevi quali sono le cause di tali fenomeni e quali effetti essi producono.

Infine, è fondamentale che sappiate formulare delle ipotesi, cioè immaginare quali possano essere le risposte alle domande che vi siete posti.

Le foglie di un albero sono simili tra loro, ma alberi di diverso tipo hanno foglie diverse!

Perché la cavalletta ha lo stesso colore della foglia?

In questo campo il suolo è secco e spaccato, forse non piove da molto tempo…

Perché alcuni insetti riescono a camminare sull’acqua?

Se pensate di non avere le capacità che vi servono, niente paura: per cominciare basta solo un po’ di curiosità! Le prossime pagine vi porteranno alla scoperta delle Scienze!

- Perché si parla di Scienze e non di Scienza?
Perché le Scienze sono tante!

La BIOLOGIA è la scienza che studia gli esseri viventi in generale.
In particolare, la BOTANICA studia le piante, la ZOOLOGIA e l’ETOLOGIA studiano gli animali e il loro comportamento.

La GEOLOGIA studia la Terra e ci aiuta a scoprire che cosa c’è sotto i nostri piedi!

L’ECOLOGIA ci insegna a vivere in armonia con l’ambiente che ci circonda, e ci suggerisce comportamenti che lo proteggano e non lo danneggino.

La CHIMICA ci fa conoscere le diverse sostanze di cui sono fatte le cose, come si combinano tra loro e come si trasformano.

La FISICA studia tutta la materia: il nome viene dal greco tà physiká, che significa «le cose naturali».