FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4

QUADERNO pagina 124 GLI ANIMALI I primati I primati sono un sottogruppo dei mammiferi che comprende sia le scimmie sia gli esseri umani. Hanno diverse caratteristiche che li distinguono dagli altri mammiferi. I primati vivono in parte sugli alberi e in parte a terra. La vita sugli alberi è facilitata dalle estremità prensili, con il primo dito opponibile; a volte è prensile anche la coda. A terra le grandi scimmie hanno solitamente un andatura quadrupede, che per brevi tratti può diventare bipede. Così gli arti superiori (le «mani ) restano liberi e sono usati per raccogliere cibo e materiali vari, e perfino per maneggiare utensili. Gorilla, scimpanzé e oranghi sono capaci di usare grossi sassi per rompere le noci di cocco e bastoni per raggiungere un casco di banane, estrarre miele da un alveare, misurare la profondità di un fiume prima di attraversarlo. Queste azioni provano non solo la loro abilità manuale, ma anche la loro intelligenza. Le scimmie vivono in branchi e trascorrono gran parte del giorno a socializzare. I cuccioli passano la giornata a giocare. Generalmente impiegano più tempo rispetto agli altri mammiferi per diventare adulti. Fanno parte dei primati gli ominidi e gli australopitechi, gli antenati del genere umano (Homo) che hai studiato in Storia. La moderna specie umana, Homo Sapiens, è apparsa in Africa circa 200 mila anni fa. La differenza fondamentale tra grandi scimmie, ominidi ed esseri umani sta nella dimensione del cervello, che con l evoluzione è diventato sempre più grande. Le scimmie amano vivere in gruppo. Tra i vari individui del gruppo vi sono precise relazioni. Il tarsio è un primate piccolo come uno scoiattolo. FO R M U LO E D O M A N D O Formate delle coppie. Ognuno scriva sei domande relative a ciò che ha imparato sui vertebrati. A turno ciascuno porrà le sue domande al compagno e approverà o correggerà le risposte. In caso di dubbi consultate il Sussidiario. Concetti C H I AVE I mammiferi, a differenza degli altri vertebrati, partoriscono figli vivi e li allattano. Hanno quasi tutti il corpo ricoperto di peli. Gli esseri umani fanno parte, insieme alle scimmie, del sottogruppo dei primati. I primati hanno sviluppato la capacità di maneggiare utensili con gli arti superiori e hanno un cervello di dimensioni maggiori. SCIENZE 345
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4