FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4

STORIA QUADERNO pagina 2 GLI STRUMENTI DELLA STORIA Le fonti del passato Che cosa utilizzano gli storici per ricavare informazioni sul passato? Quali domande si pongono? Dove si trovano gli oggetti del passato? I resti del passato, i documenti, gli oggetti, le testimonianze da cui gli storici ricavano informazioni sono fonti storiche. Ci sono diversi tipi di fonte. Le fonti orali sono le testimonianze dirette di chi ha vissuto i fatti. Sono racconti, ricordi, canti popolari trasmessi a voce o in registrazioni audio e video. Le fonti scritte sono i libri, i documenti, i giornali, le iscrizioni sulla pietra I popoli che studierai quest anno furono i primi a utilizzare la scrittura e a lasciarci fonti scritte, da cui gli storici hanno potuto ricavare informazioni dirette. Le fonti materiali sono gli oggetti, dai piccoli utensili quotidiani ai resti di grandi edifici. Esse ci danno informazioni sulla vita di tutti i giorni. Le fonti iconografiche sono le immagini, come disegni, affreschi, statue e fotografie. Osservandole possiamo capire molti aspetti delle persone che le hanno create: come erano, come vivevano, le loro emozioni e i loro pensieri. Gli storici classificano ogni fonte chiedendosi: che cos è? Da dove proviene? Di che epoca è? Poi la analizzano domandandosi: di quali materiali è fatta? Come è stata realizzata? Che cosa raffigura o descrive? Infine la interpretano chiedendosi: che significato ha? A che cosa serviva? Perché è stata fatta? 4
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4