FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4

STORIA LE CIVILT DEI FIUMI La società Chi era la persona più importante? E chi era considerato di poco valore? Chi era il faraone? Statuette egizie in legno colorato, che rappresentano un gruppo di soldati armati di scudi e di lance. La società egizia era organizzata come una piramide, con una sola persona in cima e la grande massa del popolo alla base. Le classi sociali erano divise rigidamente: i figli facevano in genere il lavoro dei padri. Il faraone, padrone assoluto del regno e dei suoi abitanti, era considerato come una divinità. Emanava le leggi, stabiliva le tasse ed era anche capo dell esercito e sommo sacerdote. La persona più potente dopo il faraone era il visir, suo consigliere e primo ministro. I sacerdoti si occupavano del culto religioso, amministravano i tributi e le offerte al tempio, insegnavano ai giovani e studiavano le scienze. I nobili erano proprietari delle terre e comandavano l esercito. I funzionari governavano le province del Regno. Gli scribi si occupavano della contabilità e registravano gli avvenimenti. I soldati difendevano lo Stato e, in tempo di pace, partecipavano alla costruzione delle opere pubbliche. Veniva poi il popolo che pagava i tributi ma aveva molti doveri e pochi diritti. Ne facevano parte: a un gradino più alto gli artigiani, che vivevano in città e svolgevano lavori apprezzati, e i mercanti; al gradino più basso, la gran massa di contadini, operai e servi. Infine c erano gli schiavi, prigionieri di guerra o stranieri catturati e venduti nei mercati. CO M PR E N DO E S P I E G O Qui di seguito sono elencate le parole-chiave che hai trovato nella pagina. Per ognuna formula una frase che spieghi il ruolo della persona a cui si riferisce oppure la sua posizione nella piramide. Prova più volte finché sarai in grado di farlo senza consultare il testo. faraone visir sacerdoti nobili funzionari scribi soldati popolo artigiani mercanti contadini operai servi schiavi 42
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4