FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4

CITTADINANZA ATTIVA EDUCAZIONE AL PATRIMONIO CULTURALE Tra passato e presente Osserva nel disegno la Valle del Nilo vista dall alto, così come appariva al tempo dei faraoni. Gli Egizi credevano che il regno di Osiride si trovasse a occidente: ecco perché le necropoli e i monumenti funebri sono sulla sponda occidentale del fiume, quella dove tramonta il Sole. Al giorno d oggi possiamo ancora ammirare i resti di tanti monumenti che «raccontano la storia dell antico splendore. Tutti quelli che vedi qui fanno parte del Patrimonio dell Umanità dell UNESCO, un organizzazione mondiale che si occupa di preservare i beni culturali e naturali di tutto il mondo. 1 ABU SIMBEL 3 VALLE DEI RE, DELLE REGINE E DEI NOBILI 1 Il Tempio di Abu Simbel conserva quattro statue colossali del re Ramses II. Al margine del deserto sorgevano le necropoli di Tebe, destinate ai re, alle regine e ai nobili. Gli archeologi hanno rinvenuto tombe ricche di tesori, tra cui quella del faraone Tutankhamon. 3 2 TEBE, KARNAK E LUXOR 2 Tebe era la capitale del Nuovo Regno. Era così vasta che si estendeva a oriente e a occidente del Nilo, includendo anche Karnak e Luxor. Il più importante Tempio di Karnak (nella foto) era dedicato al dio Amon, la maggiore divinità di Tebe. Un viale di sfingi lungo tre chilometri portava al Tempio di Luxor. 52 VIDEO
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4