La civiltà fenicia

STORIA LE CIVILT DEL MEDITERRANEO La civiltà fenicia Dove si sviluppò la civiltà fenicia? Quali erano gli elementi di quel territorio ANATOLIA favorevoli alla vita dell uomo? Anche i Fenici si dedicarono a commerci marittimi? 1650 a.C. Nasce la civiltà fenicia. I Fenici fondano numerose città-stato indipendenti 2000 a.C. 88 1500 a.C. ATLANTE pagine 2-3 e 18 Biblo Sidone Tiro MAR MEDITERRANEO 1000 a.C. il periodo di massimo splendore, vengono fondate numerose colonie 1000 a.C. A DI CANA AN Giord ano CIPRO Monti del Libano TERR Nel 1650 a.C. un popolo nomade giunto dalle zone interne si stabilì sulla costa più orientale del Mar Mediterraneo, in una striscia di terra stretta tra le montagne e il mare. La costa presentava insenature naturali adatte a costruire insediamenti umani e a diventare porti. Il mare era ricco di pesce e i boschi che ricoprivano le montagne offrivano ottimo legname utile per costruire imbarcazioni. Si sviluppò così la civiltà dei Fenici. Per loro fu naturale dedicarsi alle attività legate al mare: prima alla pesca, poi alla navigazione per gli scambi commerciali. Grazie ai loro contatti con tutti i popoli del mondo antico, i Fenici ebbero un ruolo molto importante nel diffondere ovunque conoscenze e invenzioni. Lago di Tiberiade MAR MORTO EGITTO 814 a.C. I Fenici fondano Cartagine sulle coste del Nord Africa 500 a.C. 200 a.C. Termina la civiltà fenicia Nascita di Cristo
La civiltà fenicia