FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4

TECNOLOGIA Le navi fenicie I Fenici furono grandi navigatori e costruttori di imbarcazioni. Introdussero nelle loro navi molte novità, come il timone, l àncora e la chiglia. La chiglia è una trave posta sul fondo della nave lungo tutta la sua lunghezza, a cui vengono fissate le assi trasversali che formano lo scafo. Grazie alla chiglia le navi sono più stabili e robuste e possono affrontare la navigazione in mare aperto. I Fenici, oltre alle pesanti navi mercantili per il trasporto delle merci, costruivano navi da guerra adatte ai combattimenti in mare. Le navi mercantili, di piccole o medie dimensioni, erano larghe, con prua e poppa ricurve. Le più grandi avevano la vela quadrata e una fila di rematori su ciascuna fiancata. Osserva nel disegno le navi fenicie e rispondi a voce. Quali elementi caratterizzano la nave mercantile? Che cosa differenzia i due tipi di nave? Le navi da guerra erano più grandi, lunghe, affusolate e agili nella manovra. L equipaggio contava 50 soldati e 300 rematori disposti su due file per fiancata. In battaglia le vele erano ammainate. A poppa (parte posteriore) due lunghi remi servivano da timone. Le navi da guerra avevano uno sperone (rostro) di ferro o di bronzo per danneggiare le navi nemiche. Sul fondo della nave veniva posto uno strato di sabbia per rendere stabile lo scafo. 91
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 4