La civiltà degli Ebrei

STORIA LE CIVILT DEL MEDITERRANEO La civiltà degli Ebrei Chi erano gli Ebrei? Perché vissero in tanti luoghi diversi? Come erano organizzati? 1850 a.C. Gli Ebrei lasciano la Mesopotamia 2000 a.C. 96 1700 a.C. Gli Ebrei migrano in Egitto AS IA M IN ORE MAR MEDITERRANEO ATLANTE pagine 2-3 e 18 Gerusalemme EG ITTO Giordano rate 1200 a.C. Mosè guida gli Ebrei in Palestina 1500 a.C. Harran Euf Nilo Gli Ebrei erano pastori nomadi che vivevano in Mesopotamia. Quando trovavano un posto favorevole si stabilivano in villaggi di tende, attorno ai quali coltivavano cereali. Intorno al 1850 a.C. lasciarono la città di Ur e si stabilirono nel sud della Terra di Canaan, in Palestina, una regione collinare affacciata sulle coste sud orientali del Mar Mediterraneo e attraversata dal fiume Giordano. Il territorio era ricco di acqua e fertile, tranne a sud, dove era desertico. A differenza di tutti i popoli antichi gli Ebrei avevano una religione monoteista. MAR NERO Damasco Mari Babilonia Tigri Ur MAR MORTO A S I A Con Abramo verso la Palestina Migrazione in Egitto Con Mosè verso la Palestina Monte Sinai MAR ROSSO CARTA ATTIVA 1000 a.C. Nasce il Regno di Israele 587 a.C. Gli Ebrei sono deportati come prigionieri a Babilonia 1000 a.C. 500 a.C. 70 d.C. I Romani distruggono Gerusalemme; gli Ebrei si disperdono in tutto il mondo (diaspora) Nascita di Cristo
La civiltà degli Ebrei