FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

Uniti per un mondo migliore Nel mondo operano diversi organismi internazionali, creati dagli stati, che lavorano per rendere la Terra un luogo migliore per tutti i suoi abitanti. Essi, infatti, sono nati con lo scopo di tutelare i diritti umani, garantire la sicurezza e la pace e favorire lo sviluppo economico, sociale e culturale dei diversi paesi. Le funzioni dell’ONU L’ONU (Organizzazione delle Nazioni Unite) è nata nel 1945, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, per cercare di preservare la pace raggiunta e promuovere la cooperazione internazionale tra i paesi. Oggi ne fanno parte 193 paesi, tra cui l’Italia. Le funzioni dell’ONU riguardano non solo il mantenimento della pace nel mondo, ma anche lo sviluppo di relazioni amichevoli tra le nazioni, la risoluzione dei problemi internazionali e la promozione del rispetto dei diritti umani. Gli organismi dell'ONU Dall’ONU sono nati altri organismi, che si occupano di settori particolari, come i seguenti. L’UNICEF (Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia) è l’organizzazione che si occupa dell’infanzia. Tutela i diritti dei bambini e lavora per contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita nei paesi più poveri, fornendo assistenza medica, farmaci e alimenti. L’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura) promuove l’istruzione, la diffusione della cultura e la conservazione del patrimonio culturale mondiale. L’Italia ha il maggior numero di siti riconosciuti dall’UNESCO «Patrimonio dell’Umanità». La FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura) lavora per combattere i problemi della fame e della malnutrizione che colpiscono le popolazioni dei paesi più poveri e per migliorare la produttività agricola di quei paesi. FACCIAMO squadra! Che cosa significa, secondo te, «tutelare i diritti umani»? Perché è importante proteggere il patrimonio culturale? Esprimi le tue opinioni e confrontale con quelle dei tuoi compagni.

Uniti per un mondo migliore

Nel mondo operano diversi organismi internazionali, creati dagli stati, che lavorano per rendere la Terra un luogo migliore per tutti i suoi abitanti. Essi, infatti, sono nati con lo scopo di tutelare i diritti umani, garantire la sicurezza e la pace e favorire lo sviluppo economico, sociale e culturale dei diversi paesi.

Le funzioni dell’ONU

L’ONU (Organizzazione delle Nazioni Unite) è nata nel 1945, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, per cercare di preservare la pace raggiunta e promuovere la cooperazione internazionale tra i paesi
Oggi ne fanno parte 193 paesi, tra cui l’Italia. Le funzioni dell’ONU riguardano non solo il mantenimento della pace nel mondo, ma anche lo sviluppo di relazioni amichevoli tra le nazioni, la risoluzione dei problemi internazionali e la promozione del rispetto dei diritti umani.

Gli organismi dell'ONU

Dall’ONU sono nati altri organismi, che si occupano di settori particolari, come i seguenti. 

L’UNICEF (Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia) è l’organizzazione che si occupa dell’infanzia. Tutela i diritti dei bambini e lavora per contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita nei paesi più poveri, fornendo assistenza medica, farmaci e alimenti. 

L’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura) promuove l’istruzione, la diffusione della cultura e la conservazione del patrimonio culturale mondiale. L’Italia ha il maggior numero di siti riconosciuti dall’UNESCO «Patrimonio dell’Umanità». 

La FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura) lavora per combattere i problemi della fame e della malnutrizione che colpiscono le popolazioni dei paesi più poveri e per migliorare la produttività agricola di quei paesi.

FACCIAMO squadra!

Che cosa significa, secondo te, «tutelare i diritti umani»? Perché è importante proteggere il patrimonio culturale? Esprimi le tue opinioni e confrontale con quelle dei tuoi compagni.