FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

La lingua e la religione Quali minoranze linguistiche vivono in Italia? Che cosa sono i dialetti? Quali religioni si praticano in Italia? Nel nostro paese la lingua ufficiale è l’italiano. In alcune zone, specie lungo i confini, vivono minoranze linguistiche, cioè comunità di persone che parlano lingue diverse dall’italiano. In Valle d’Aosta, per esempio, si parla il francese, in alcune valli del Trentino il ladino, in Alto Adige il tedesco, in Friuli-Venezia Giulia lo sloveno, il tedesco e il friulano, riconosciuto di recente come lingua minoritaria. Nel Sud Italia esistono minoranze linguistiche greche e albanesi, in Sardegna gruppi che parlano catalano. Numerosi sono i dialetti, le parlate locali diverse da regione a regione, da città a città. Qualche decina di anni fa erano più usati dell’italiano, oggi tendono gradualmente a scomparire. La religione più diffusa in Italia è quella cattolica. Sono presenti anche minoranze religiose che seguono altre dottrine, per esempio quelle ebraica, protestante, ortodossa e musulmana, e comunità di cristiani protestanti, tra cui i Valdesi, concentrate in alcune valli del Piemonte. Negli ultimi anni è aumentato il numero delle persone che praticano la religione musulmana, oppure religioni di origine orientale (soprattutto il buddismo), perché gli immigrati giunti nel nostro paese hanno portato con sé la religione della loro terra d’origine. COMPRENDO E SPIEGO Sottolinea nella pagina, con i colori indicati, le informazioni che trovi su questi argomenti.- La definizione di <<minoranza>>- Le minoranze linguistiche- Le minoranze religiose presenti in italia Spiega con parole tue i significati di minoranzalinguistica e minoranza religiosa. Concetti CHIAVE In Italia si parla l’italiano, ma ci sono numerose minoranze linguistiche. Sono molti i dialetti, diversi da regione a regione e talvolta da città a città. La religione cattolica è la più diffusa, ma vi sono gruppi di altre religioni: musulmana, ebraica, protestante e ortodossa. Nel nostro paese la presenza di numerose e antiche chiese testimonia la tradizione cristiana, ma sono anche presenti luoghi di culto di altre religioni, come le moschee musulmane e le sinagoghe ebraiche (nella foto la sinagoga di Roma). Le parole della GEOGRAFIA Il termine minoranza indica una comunità di persone che ha usanze diverse da quelle diffuse tra la maggioranza della popolazione.

La lingua e la religione

  • Quali minoranze linguistiche vivono in Italia?

  • Che cosa sono i dialetti?

  • Quali religioni si praticano in Italia?


Nel nostro paese la lingua ufficiale è l’italiano. In alcune zone, specie lungo i confini, vivono minoranze linguistiche, cioè comunità di persone che parlano lingue diverse dall’italiano. In Valle d’Aosta, per esempio, si parla il francese, in alcune valli del Trentino il ladino, in Alto Adige il tedesco, in Friuli-Venezia Giulia lo sloveno, il tedesco e il friulano, riconosciuto di recente come lingua minoritaria. Nel Sud Italia esistono minoranze linguistiche greche e albanesi, in Sardegna gruppi che parlano catalano. 
Numerosi sono i dialetti, le parlate locali diverse da regione a regione, da città a città. Qualche decina di anni fa erano più usati dell’italiano, oggi tendono gradualmente a scomparire. 
La religione più diffusa in Italia è quella cattolica
Sono presenti anche minoranze religiose che seguono altre dottrine, per esempio quelle ebraica, protestante, ortodossa e musulmana, e comunità di cristiani protestanti, tra cui i Valdesi, concentrate in alcune valli del Piemonte. Negli ultimi anni è aumentato il numero delle persone che praticano la religione musulmana, oppure religioni di origine orientale (soprattutto il buddismo), perché gli immigrati giunti nel nostro paese hanno portato con sé la religione della loro terra d’origine.


COMPRENDO E SPIEGO

  • Sottolinea nella pagina, con i colori indicati, le informazioni che trovi su questi argomenti.
    - La definizione di <<minoranza>>
    - Le minoranze linguistiche
    - Le minoranze religiose presenti in italia
  • Spiega con parole tue i significati di minoranzalinguistica e minoranza religiosa.

Concetti CHIAVE

  • In Italia si parla l’italiano, ma ci sono numerose minoranze linguistiche.

  • Sono molti i dialetti, diversi da regione a regione e talvolta da città a città.

  • La religione cattolica è la più diffusa, ma vi sono gruppi di altre religioni: musulmana, ebraica, protestante e ortodossa.