FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

Lombardia LEGGO LA CARTA Osserva la carta, poi rispondi sul quaderno. - Con quali regioni e con quale stato confina la Lombardia? - Quali ambienti fisici prevalgono? - Quali sono le vette più elevate? - Come si chiamano i principali passi e con quali regioni o stati mettono in comunicazione la regione? - Quali sono i principali affluenti del Po? - Quali sono i principali laghi? Dove si trovano? IL CAPOLUOGO Il simbolo di Milano è il Duomo (nella foto): tutto di marmo bianco con numerose guglie, la più alta delle quali ospita la statua dorata della Madonnina. Milano è la capitale italiana dell’economia e della finanza, della moda e dell’editoria. TERRITORIO Superficie: 23 861 km2 Popolazione: 9 990 604 abitanti Densità: 418,70 abitanti per km2 Capoluogo e città metropolitana: Milano Città principali: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia, Sondrio, Varese. Territorio e clima Come puoi vedere dalla carta nella pagina precedente, la parte settentrionale della Lombardia è occupata dalle Alpi. Scendendo verso la pianura s’incontrano le Prealpi: si tratta di rilievi più bassi, ricchi di valli e corsi d’acqua, tra i quali si trovano alcuni dei più grandi laghi italiani, tutti di origine glaciale: il Lago Maggiore, il Lago di Como, il Lago d’Iseo e il Lago di Garda. Scendendo ancora verso sud s’incontra una fascia di colline, la Brianza. Si arriva infine alla Pianura Padana, che è molto estesa e si divide in alta pianura, arida e poco fertile, e bassa pianura, intensamente coltivata e ricca di acque, perché attraversata dal Po e dai suoi affluenti, come il Ticino, l’Adda, il Serio, l’Oglio, il Mincio. In pianura il clima è continentale, con estati afose e inverni freddi e nebbiosi. Vicino ai laghi il clima è mite, mentre in montagna è alpino, con inverni freddi ed estati fresche. Da sinistra: Bellagio sulle rive del Lago di Como; campi coltivati e irrigazioni nel parco dell’Adda. Percorrendo la regione da nord a sud, si incontrano le Alpi, le Prealpi e la Pianura Padana. Vi sono numerosi laghi di origine glaciale. La regione è attraversata dal Po e dai suoi affluenti. Il clima è continentale in pianura, mite sui laghi e alpino in montagna. NATURA E AMBIENTE La Valtellina, con i suoi splendidi paesaggi montani, è molto apprezzata da chi ama la montagna, sia per le escursioni naturalistiche che è possibile fare in estate, sia per le strutture che offre agli amanti degli sport invernali. Popolazione e attività La Lombardia è la regione più popolosa d’Italia. Gli abitanti si concentrano in pianura, intorno alle principali città. L’industria è sviluppata in tutti i settori: alimentare, meccanico, chimico, elettronico, editoriale e dell’abbigliamento. La circolazione delle merci e delle persone è favorita dalla presenza di grandi aeroporti e da un’estesa ed efficiente rete di vie di comunicazione. L’agricoltura, molto sviluppata nella bassa pianura, è intensiva, organizzata con le tecniche più moderne e dà rendimenti altissimi. Si coltivano cereali, riso e foraggio. Importante è l’allevamento, soprattutto di bovini e suini, dai quali si ricavano carne, latte, formaggi e salumi. Tra le attività artigianali spiccano i mobilifici della Brianza e la costruzione di strumenti musicali a Cremona. Il settore terziario occupa più della metà dei lavoratori. Milano è il principale centro commerciale e finanziario italiano: è sede di banche, della Borsa, di università, radio, televisioni, giornali, aziende della pubblicità e della moda. Il turismo è sviluppato a Milano e nelle città d’arte, nelle zone montane e presso i grandi laghi. Nel 2015 Milano ha ospitato l’Expo, esposizione universale, dedicata all’alimentazione e alla nutrizione del pianeta. OCCUPAZIONE È la regione più popolosa d’Italia. L’industria è molto sviluppata in tutti i settori. L’agricoltura è di tipo intensivo. Si allevano bovini e suini. Il settore terziario occupa più della metà dei lavoratori. Il turismo è sviluppato. ARTE E CULTURA Il Teatro alla Scala di Milano è uno dei più prestigiosi teatri d’opera d’Italia ed è noto in tutto il mondo. Inaugurato nel 1778, ha ospitato i più famosi artisti internazionali nel campo dell’opera, del balletto e, in generale, della musica classica.

Lombardia

LEGGO LA CARTA

  • Osserva la carta, poi rispondi sul quaderno.
    - Con quali regioni e con quale stato confina la Lombardia?
    - Quali ambienti fisici prevalgono?
    - Quali sono le vette più elevate?
    - Come si chiamano i principali passi e con quali regioni o stati mettono in comunicazione la regione?
    - Quali sono i principali affluenti del Po?
    - Quali sono i principali laghi? Dove si trovano?

IL CAPOLUOGO

Il simbolo di Milano è il Duomo (nella foto): tutto di marmo bianco con numerose guglie, la più alta delle quali ospita la statua dorata della Madonnina. Milano è la capitale italiana dell’economia e della finanza, della moda e dell’editoria.

TERRITORIO

  • Superficie: 23 861 km2 

  • Popolazione: 9 990 604 abitanti 

  • Densità: 418,70 abitanti per km2 

  • Capoluogo e città metropolitana: Milano 

  • Città principali: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia, Sondrio, Varese.

Territorio e clima

Come puoi vedere dalla carta nella pagina precedente, la parte settentrionale della Lombardia è occupata dalle Alpi. Scendendo verso la pianura s’incontrano le Prealpi: si tratta di rilievi più bassi, ricchi di valli e corsi d’acqua, tra i quali si trovano alcuni dei più grandi laghi italiani, tutti di origine glaciale: il Lago Maggiore, il Lago di Como, il Lago d’Iseo e il Lago di Garda
Scendendo ancora verso sud s’incontra una fascia di colline, la Brianza. Si arriva infine alla Pianura Padana, che è molto estesa e si divide in alta pianura, arida e poco fertile, e bassa pianura, intensamente coltivata e ricca di acque, perché attraversata dal Po e dai suoi affluenti, come il Ticino, l’Adda, il Serio, l’Oglio, il Mincio. 
In pianura il clima è continentale, con estati afose e inverni freddi e nebbiosi. Vicino ai laghi il clima è mite, mentre in montagna è alpino, con inverni freddi ed estati fresche.

NATURA E AMBIENTE

La Valtellina, con i suoi splendidi paesaggi montani, è molto apprezzata da chi ama la montagna, sia per le escursioni naturalistiche che è possibile fare in estate, sia per le strutture che offre agli amanti degli sport invernali.

Popolazione e attività

La Lombardia è la regione più popolosa d’Italia. Gli abitanti si concentrano in pianura, intorno alle principali città. 
L’industria è sviluppata in tutti i settori: alimentare, meccanico, chimico, elettronico, editoriale e dell’abbigliamento. La circolazione delle merci e delle persone è favorita dalla presenza di grandi aeroporti e da un’estesa ed efficiente rete di vie di comunicazione
L’agricoltura, molto sviluppata nella bassa pianura, è intensiva, organizzata con le tecniche più moderne e dà rendimenti altissimi. Si coltivano cereali, riso e foraggio. 
Importante è l’allevamento, soprattutto di bovini e suini, dai quali si ricavano carne, latte, formaggi e salumi. 
Tra le attività artigianali spiccano i mobilifici della Brianza e la costruzione di strumenti musicali a Cremona. 
Il settore terziario occupa più della metà dei lavoratori. Milano è il principale centro commerciale e finanziario italiano: è sede di banche, della Borsa, di università, radio, televisioni, giornali, aziende della pubblicità e della moda. Il turismo è sviluppato a Milano e nelle città d’arte, nelle zone montane e presso i grandi laghi.

ARTE E CULTURA

Il Teatro alla Scala di Milano è uno dei più prestigiosi teatri d’opera d’Italia ed è noto in tutto il mondo. Inaugurato nel 1778, ha ospitato i più famosi artisti internazionali nel campo dell’opera, del balletto e, in generale, della musica classica.