FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

Lazio LEGGO LA CARTA Osserva la carta, poi rispondi sul quaderno. - Con quali regioni confina il Lazio? - Quali caratteristiche presenta il territorio? - Qual è il monte più alto? - Quali sono le principali pianure? - Su quale mare si affaccia il Lazio? - Quali isole fanno parte della regione? - Quali fiumi l’attraversano? - Quali sono i principali laghi? IL CAPOLUOGO Roma è tra le città d’arte più importanti del mondo per i suoi monumenti, che testimoniano la sua storia millenaria. Nella foto puoi vedere il Colosseo, l’anfiteatro che fu costruito dagli antichi Romani quasi 2 000 anni fa. Nella sua arena si svolgevano combattimenti tra gladiatori e belve. TERRITORIO Superficie: 17 223 km2 Popolazione: 5 870 451 abitanti Densità: 340,84 abitanti per km2 Capoluogo e città metropolitana: Roma Città principali: Frosinone,Latina, Rieti, Viterbo. Territorio e clima La parte orientale del Lazio è occupata dai monti aspri e brulli dell’Appennino centrale, soggetti a fenomeni carsici. La parte centrale è occupata da colline che, nel nord, sono di origine vulcanica; è questa l’origine, per esempio, dei Colli Albani, vicino a Roma. I crateri di antichi vulcani spenti ospitano laghi dalla caratteristica forma circolare, come i laghi di Bolsena, di Vico e di Bracciano. Le pianure si estendono lungo la costa sul Tirreno. Grazie alle opere di bonifica, queste zone, un tempo paludose e malsane, sono diventate fertili aree agricole. Le più estese sono, da nord a sud, la Maremma, l’Agro romano e l’Agro pontino. I fiumi sono numerosi; il più importante è il Tevere, sulle cui rive fu fondata Roma, mentre verso sud scorre il Liri, le cui acque poi si uniscono a quelle del Gari e formano il fiume Garigliano. Le coste, basse e sabbiose, sono interrotte soltanto dal promontorio del Circeo, protetto da un Parco naturale. Proprio davanti al Circeo sorgono le Isole Ponziane. Il clima è mediterraneo, con inverni miti ed estati calde, ma freddo sui rilievi. Il Lago di Bolsena ha origine vulcanica. La regione è perlopiù collinare, chiusa a est dalla catena appenninica. I laghi di Bolsena, di Vico e di Bracciano occupano i crateri di vulcani spenti. Lungo le coste sorgono le pianure. Il fiume più importante è il Tevere. Le coste sono basse, a eccezione del promontorio del Circeo. Il clima è mediterraneo, ma freddo sui rilievi. NATURA E AMBIENTE II mare intorno alle Isole Ponziane è popolato da tante diverse forme di vita; per preservarle, è stata istituita l’Area marina protetta di Ventotene e Santo Stefano. Il tratto di mare protetto è diviso in tre zone, in una, oltre alla pesca, sono vietati anche il passaggio di imbarcazioni e le immersioni subacquee (sono consentite solo quelle per scopi scientifici). Popolazione e attività Il Lazio presenta una distribuzione della popolazione molto particolare: più della metà degli abitanti vive a Roma, capoluogo della regione e capitale d’Italia, importantissimo polo turistico. La maggior parte della popolazione è occupata nelle attività del settore terziario legate alla pubblica amministrazione (ministeri, ambasciate, sedi centrali di banche e assicurazioni...) e al turismo. Nella capitale si trovano gli studi della Rai e quelli di Cinecittà, dove si realizzano numerosi film. Nelle pianure bonificate l’agricoltura è organizzata in moderne aziende e produce ortaggi, frutta, cereali, tabacco e barbabietola da zucchero, mentre è più povera all’interno. È diffuso l’allevamento di ovini e bovini; tra questi, specie al sud della regione, ricordiamo le bufale, dal cui latte si ricava una pregiata mozzarella. A Gaeta vi è un importante porto peschereccio. Nelle province di Frosinone e di Latina ci sono industrie chimiche, meccaniche, tessili e farmaceutiche. Fiorenti sono anche le industrie alimentari e l’edilizia. Roma costituisce il nodo del traffico fra Nord e Sud ed è servita da due aeroporti. Dal porto di Civitavecchia partono i traghetti per la Sardegna. La mozzarella ricavata dal latte di bufala è un prodotto tipico del Lazio. OCCUPAZIONE Più della metà della popolazione vive a Roma ed è occupata nel terziario. A Roma si trovano gli studi della Rai e di Cinecittà. L’agricoltura è intensiva nelle pianure. Nel sud della regione si allevano bufale, con il cui latte si producono mozzarelle. Roma è servita da due importanti aeroporti. LA CITTÀ DEL VATICANO Nel cuore di Roma si trova la Città del Vaticano, dove risiede il Papa. È il più piccolo stato del mondo e comprende la Basilica di San Pietro, i Musei e i Palazzi Vaticani. Ha un suo esercito (le Guardie svizzere), un giornale ufficiale e una radio che trasmette in tutto il mondo.

Lazio

LEGGO LA CARTA

  • Osserva la carta, poi rispondi sul quaderno.
    - Con quali regioni confina il Lazio?
    - Quali caratteristiche presenta il territorio?
    - Qual è il monte più alto?
    - Quali sono le principali pianure?
    - Su quale mare si affaccia il Lazio?
    - Quali isole fanno parte della regione?
    - Quali fiumi l’attraversano?
    - Quali sono i principali laghi?

IL CAPOLUOGO

Roma è tra le città d’arte più importanti del mondo per i suoi monumenti, che testimoniano la sua storia millenaria. Nella foto puoi vedere il Colosseo, l’anfiteatro che fu costruito dagli antichi Romani quasi 2 000 anni fa. Nella sua arena si svolgevano combattimenti tra gladiatori e belve.

TERRITORIO

  • Superficie: 17 223 km2 

  • Popolazione: 5 870 451 abitanti 

  • Densità: 340,84 abitanti per km2 

  • Capoluogo e città metropolitana: Roma

  • Città principali: Frosinone,Latina, Rieti, Viterbo.

Territorio e clima

La parte orientale del Lazio è occupata dai monti aspri e brulli dell’Appennino centrale, soggetti a fenomeni carsici. La parte centrale è occupata da colline che, nel nord, sono di origine vulcanica; è questa l’origine, per esempio, dei Colli Albani, vicino a Roma. I crateri di antichi vulcani spenti ospitano laghi dalla caratteristica forma circolare, come i laghi di Bolsena, di Vico e di Bracciano
Le pianure si estendono lungo la costa sul Tirreno. Grazie alle opere di bonifica, queste zone, un tempo paludose e malsane, sono diventate fertili aree agricole. Le più estese sono, da nord a sud, la Maremma, l’Agro romano e l’Agro pontino
I fiumi sono numerosi; il più importante è il Tevere, sulle cui rive fu fondata Roma, mentre verso sud scorre il Liri, le cui acque poi si uniscono a quelle del Gari e formano il fiume Garigliano
Le coste, basse e sabbiose, sono interrotte soltanto dal promontorio del Circeo, protetto da un Parco naturale
Proprio davanti al Circeo sorgono le Isole Ponziane
Il clima è mediterraneo, con inverni miti ed estati calde, ma freddo sui rilievi.

NATURA E AMBIENTE

II mare intorno alle Isole Ponziane è popolato da tante diverse forme di vita; per preservarle, è stata istituita l’Area marina protetta di Ventotene e Santo Stefano. Il tratto di mare protetto è diviso in tre zone, in una, oltre alla pesca, sono vietati anche il passaggio di imbarcazioni e le immersioni subacquee (sono consentite solo quelle per scopi scientifici).

Popolazione e attività

Il Lazio presenta una distribuzione della popolazione molto particolare: più della metà degli abitanti vive a Roma, capoluogo della regione e capitale d’Italia, importantissimo polo turistico. La maggior parte della popolazione è occupata nelle attività del settore terziario legate alla pubblica amministrazione (ministeri, ambasciate, sedi centrali di banche e assicurazioni...) e al turismo
Nella capitale si trovano gli studi della Rai e quelli di Cinecittà, dove si realizzano numerosi film. 
Nelle pianure bonificate l’agricoltura è organizzata in moderne aziende e produce ortaggi, frutta, cereali, tabacco e barbabietola da zucchero, mentre è più povera all’interno. 
È diffuso l’allevamento di ovini e bovini; tra questi, specie al sud della regione, ricordiamo le bufale, dal cui latte si ricava una pregiata mozzarella. 
A Gaeta vi è un importante porto peschereccio. Nelle province di Frosinone e di Latina ci sono industrie chimiche, meccaniche, tessili e farmaceutiche. 
Fiorenti sono anche le industrie alimentari e l’edilizia. Roma costituisce il nodo del traffico fra Nord e Sud ed è servita da due aeroporti. Dal porto di Civitavecchia partono i traghetti per la Sardegna.

LA CITTÀ DEL VATICANO

Nel cuore di Roma si trova la Città del Vaticano, dove risiede il Papa. È il più piccolo stato del mondo e comprende la Basilica di San Pietro, i Musei e i Palazzi Vaticani. Ha un suo esercito (le Guardie svizzere), un giornale ufficiale e una radio che trasmette in tutto il mondo.