FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

Arrotondamento MATEMATICA e REALTÀ Nella vita di tutti i giorni, quando si ha a che fare con un grande numero non sempre è indispensabile riportare esattamente tutte le cifre che lo compongono. Ecco un esempio. Secondo i dati Istat di un anno fa l’Italia aveva 60 589 445 abitanti. In un discorso, però, è più comodo indicare un valore approssimato che più si avvicina a quello vero. Posso, quindi, dire: «L’Italia, con circa sessanta milioni di abitanti, è una delle nazioni più popolate d’Europa». Il numero 60 589 445 è più vicino a 61 milioni che a 60 milioni. Scrivendo 61 000 000 arrotondiamo il numero alle unità di milioni. Dicendo che 60 589 445 è circa 60 milioni arrotondiamo alle decine di milioni. Ricorda Per arrotondare si seguono queste regole: La cifra da arrotondare è seguita da un numero minore di 5 (0, 1, 2, 3,4)? Lasciala invariata e sostituisci con 0 le cifre che seguono (arrotondamento o approssimazione per difetto). La cifra da arrotondare è seguita da 5 o da un numero maggiore di 5 (5, 6, 7, 8,9)? Aumentala di 1 e sostituisci con 0 le cifre che seguono (arrotondamento o approssimazione per eccesso). Uno degli arrotondamenti più frequenti avviene dal benzinaio. Avrai notato che il prezzo di un litro di benzina è indicato con un numero decimale che comprende i millesimi. L’importo da pagare per l’acquisto del carburante, quindi, deve essere arrotondato ai centesimi. Ecco due esempi: 57,423 -> € 57,42 57,425 -> € 57,43 1 Completa le tabelle arrotondando all’ordine indicato. a. Arrotonda ai centesimi. 2,342 ... 3,597 ... 1,621 ... 4,839 ... b. Arrotonda alle unità. 299,8 ... 7,36 ... 126,935 ... 53,64 ... c. Arrotonda alle centinaia. 4 527 ... 36 274 ... 690 851 ... 158 623 ...

Arrotondamento

MATEMATICA e REALTÀ

Nella vita di tutti i giorni, quando si ha a che fare con un grande numero non sempre è indispensabile riportare esattamente tutte le cifre che lo compongono. Ecco un esempio. Secondo i dati Istat di un anno fa l’Italia aveva 60 589 445 abitanti. In un discorso, però, è più comodo indicare un valore approssimato che più si avvicina a quello vero. Posso, quindi, dire: «L’Italia, con circa sessanta milioni di abitanti, è una delle nazioni più popolate d’Europa».

  • Il numero 60 589 445 è più vicino a 61 milioni che a 60 milioni.

  • Scrivendo 61 000 000 arrotondiamo il numero alle unità di milioni.

  • Dicendo che 60 589 445 è circa 60 milioni arrotondiamo alle decine di milioni.

Ricorda

Per arrotondare si seguono queste regole: 

  • La cifra da arrotondare è seguita da un numero minore di 5 (0, 1, 2, 3,4)?
    Lasciala invariata e sostituisci con 0 le cifre che seguono
    (arrotondamento o approssimazione per difetto).

  • La cifra da arrotondare è seguita da 5 o da un numero maggiore di 5 (5, 6, 7, 8,9)?
    Aumentala di 1 e sostituisci con 0 le cifre che seguono
    (arrotondamento o approssimazione per eccesso).

Uno degli arrotondamenti più frequenti avviene dal benzinaio. Avrai notato che il prezzo di un litro di benzina è indicato con un numero decimale che comprende i millesimi. L’importo da pagare per l’acquisto del carburante, quindi, deve essere arrotondato ai centesimi. Ecco due esempi: 57,423 -> €  57,42   57,425 -> €  57,43
1

Completa le tabelle arrotondando all’ordine indicato.

a. Arrotonda ai centesimi.
2,342 ...
3,597 ...
1,621 ...
4,839 ...
b. Arrotonda alle unità.
299,8 ...
7,36 ...
126,935 ...
53,64 ...

c. Arrotonda alle centinaia.
4 527 ...
36 274 ...
690 851 ...
158 623 ...