FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

I Giochi olimpici Perché le Olimpiadi erano importanti? Quale dovrebbe essere lo spirito delle moderne Olimpiadi? Nella città di Olimpia si svolgevano i Giochi panellenici olimpici, le gare sacre in onore di Zeus. In tutto il mondo greco questi giochi erano considerati così importanti che si stabilì di contare gli anni a partire dalla prima Olimpiade, svolta nel 776 a.C. Durante i Giochi venivano sospese tutte le guerre. Le Olimpiadi si tenevano ogni quattro anni, duravano cinque giorni e vi potevano partecipare i cittadini maschi delle città greche e delle colonie. Negli stadi, gli atleti disputavano gare di corsa, lotta, pugilato, pentathlon (insieme di 5 gare: corsa, salto in lungo, lancio del disco, lancio del giavellotto, lotta) e corse di cavalli. Le Olimpiadi moderne Come presso gli antichi Greci, ancora oggi i Giochi olimpici si svolgono ogni quattro anni, ma in località sempre diverse. All’inizio dei Giochi la fiamma olimpica è trasportata da Olimpia, dove viene accesa, al luogo scelto per lo svolgimento dei Giochi. Secondo Pierre de Coubertin, il padre delle moderne Olimpiadi, si deve gareggiare sempre con lealtà e rispetto dell’avversario e con la consapevolezza che l’importante non è vincere, ma partecipare. COMPRENDO E SPIEGO Leggi le domande, sottolinea nel testo le informazioni che ti servono, poi rispondi a voce, con parole tue.- Dove e quando si svolsero le prime Olimpiadi? In onore di chi?- Che cosa accadeva durante i Giochi olimpici?- Quali gare olimpiche si disputavano? Concetti CHIAVE Le Olimpiadi erano importanti perché erano giochi sacri in onore di Zeus e i partecipanti provenivano da tutta la Grecia e dalle colonie. Durante le gare erano sospese le guerre. I Greci cominciarono a contare gli anni dalla prima Olimpiade (776 a.C.). Secondo il padre delle moderne Olimpiadi l’importante non è vincere, ma partecipare. I vincitori delle gare ricevevano la corona della vittoria, intrecciata con rami di alloro. Cerimonia moderna per l’accensione della fiamma olimpica.

I Giochi olimpici

  • Perché le Olimpiadi erano importanti?

  • Quale dovrebbe essere lo spirito delle moderne Olimpiadi?


Nella città di Olimpia si svolgevano i Giochi panellenici olimpici, le gare sacre in onore di Zeus. 
In tutto il mondo greco questi giochi erano considerati così importanti che si stabilì di contare gli anni a partire dalla prima Olimpiade, svolta nel 776 a.C. Durante i Giochi venivano sospese tutte le guerre. Le Olimpiadi si tenevano ogni quattro anni, duravano cinque giorni e vi potevano partecipare i cittadini maschi delle città greche e delle colonie. 
Negli stadi, gli atleti disputavano gare di corsa, lotta, pugilato, pentathlon (insieme di 5 gare: corsa, salto in lungo, lancio del disco, lancio del giavellotto, lotta) e corse di cavalli.

Le Olimpiadi moderne

Come presso gli antichi Greci, ancora oggi i Giochi olimpici si svolgono ogni quattro anni, ma in località sempre diverse. All’inizio dei Giochi la fiamma olimpica è trasportata da Olimpia, dove viene accesa, al luogo scelto per lo svolgimento dei Giochi. 
Secondo Pierre de Coubertin, il padre delle moderne Olimpiadi, si deve gareggiare sempre con lealtà e rispetto dell’avversario e con la consapevolezza che l’importante non è vincere, ma partecipare.


COMPRENDO E SPIEGO

  • Leggi le domande, sottolinea nel testo le informazioni che ti servono, poi rispondi a voce, con parole tue.
    - Dove e quando si svolsero le prime Olimpiadi? In onore di chi?
    - Che cosa accadeva durante i Giochi olimpici?
    - Quali gare olimpiche si disputavano?


Concetti CHIAVE

  • Le Olimpiadi erano importanti perché erano giochi sacri in onore di Zeus e i partecipanti provenivano da tutta la Grecia e dalle colonie.

  • Durante le gare erano sospese le guerre. I Greci cominciarono a contare gli anni dalla prima Olimpiade (776 a.C.).

  • Secondo il padre delle moderne Olimpiadi l’importante non è vincere, ma partecipare.