FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

Numeri primi e numeri composti ESERCIZI 1 I puntini rossi sulle righe del grafico indicano i divisori dei numeri da 1 a 12. Scrivili nei riquadri sotto. RICORDA 1 ha un solo divisore. Tutti i numeri hanno come divisore 1. Tutti i numeri sono multipli di 1. I numeri che hanno solo due divisori (1 e se stessi) si dicono numeri primi. 2 è l’unico numero pari che ha due divisori. 2 è un numero primo. Ogni numero è multiplo e divisore di se stesso. I numeri che hanno più di due divisori si dicono numeri composti. Il matematico greco Eratostene, vissuto tra il 276 e il 196 a. C., trovò un metodo per distinguere i numeri primi dai numeri composti. Chiamò questo metodo «kòskinon» (= setaccio, crivello, vaglio). Come il setaccio che separa le parti più fini da quelle più grosse, il metodo di Eratostene separa i numeri non primi dai numeri primi. 2 Applica il metodo di Eratostene: cancella i multipli di 2, eccetto il 2. cancella i multipli di 3, eccetto il 3. cancella i multipli di 5, eccetto il 5. cancella i multipli di 7, eccetto il 7. I numeri non cancellati nelle caselle bianche sono i numeri primi minori di 100.

Numeri primi e numeri composti

ESERCIZI

1

I puntini rossi sulle righe del grafico indicano i divisori dei numeri da 1 a 12.
Scrivili nei riquadri sotto.



RICORDA

  • 1 ha un solo divisore.

  • Tutti i numeri hanno come divisore 1. Tutti i numeri sono multipli di 1.

  • I numeri che hanno solo due divisori (1 e se stessi) si dicono numeri primi.

  • 2 è l’unico numero pari che ha due divisori. 2 è un numero primo.

  • Ogni numero è multiplo e divisore di se stesso.

  • I numeri che hanno più di due divisori si dicono numeri composti.


Il matematico greco Eratostene, vissuto tra il 276 e il 196 a. C., trovò un metodo per distinguere i numeri primi dai numeri composti. Chiamò questo metodo «kòskinon» (= setaccio, crivello, vaglio). Come il setaccio che separa le parti più fini da quelle più grosse, il metodo di Eratostene separa i numeri non primi dai numeri primi.


2

Applica il metodo di Eratostene:

  • cancella i multipli di 2, eccetto il 2.

  • cancella i multipli di 3, eccetto il 3.

  • cancella i multipli di 5, eccetto il 5.

  • cancella i multipli di 7, eccetto il 7.

I numeri non cancellati nelle caselle bianche sono i numeri primi minori di 100.