FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

GEOGRAFIA LO STATO ITALIANO E LE REGIONI Da sinistra: paesaggio della pianura salentina; i trulli, tradizionali costruzioni della Puglia centro-meridionale. Territorio e clima Il territorio della Puglia è quasi completamente pianeggiante. Gli unici rilievi, di modesta altezza, sono il promontorio del Gargano e i Monti della Daunia, al confine con la Campania. La pianura più estesa e fertile è il Tavoliere, dove scorrono i principali fiumi della regione, tutti a carattere torrentizio: il Fortore, il Cervaro e l Ofanto. A sud si estende la Penisola Salentina, più arida. Nella fascia centrale della regione si trovano le Murge, un arido altopiano di modesta altitudine, costituito da roccia calcarea, quindi soggetto a fenomeni carsici: si possono trovare gravine, grotte e corsi d acqua sotterranei. Qui si trovano le Grotte di Castellana, le più grandi grotte carsiche d Italia, dove le acque sotterranee hanno costruito nei millenni splendide formazioni di stalattiti e stalagmiti. Le coste sono in prevalenza basse e sabbiose. Alcuni tratti rocciosi si trovano lungo il Gargano e nella Penisola Salentina. Davanti al Gargano si trovano i due laghi costieri di Lesina e Varano e, più al largo, le Isole Tremiti. Il clima è mediterraneo, con estati calde e inverni miti. Il territorio è in prevalenza pianeggiante; unici rilievi: Gargano e Monti della Daunia. Il Tavoliere è la pianura più estesa. Al centro della regione si trova l altopiano calcareo delle Murge. Le coste sono perlopiù sabbiose. Fanno parte della Puglia le Isole Tremiti. Il clima è mediterraneo. NATURA E AMBIENTE Il Gargano è un promontorio montuoso, che si spinge nel Mar Adriatico con coste splendide e panorami mozzafiato. formato da rocce carsiche e costellato da grotte sotterranee. Dal 1991 questo territorio è tutelato da un Parco Nazionale che comprende anche le Isole Tremiti. 166
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5