FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

STORIA LA CIVILT GRECA Le guerre dei Greci Contro chi combatterono i Greci? Perché? Perché le pòleis si scontrarono anche tra loro? Le guerre contro i Persiani I Persiani, che vivevano nei territori a sud-est della Mesopotamia, avevano creato un impero vasto e potente, che si estendeva dal fiume Indo alle coste del Mar Mediterraneo. Il loro re Dario aveva conquistato anche le colonie greche dell Asia Minore, fra le quali Mileto. Quando quest ultima si ribellò al dominio persiano, Atene intervenne in suo aiuto, ma fu sconfitta e Mileto fu rasa al suolo. Il re Dario decise allora di espandere ancora il suo impero e conquistare l intera Grecia. Quando i Persiani invasero la Tracia e la Macedonia, a nord della Grecia, le pòleis di Sparta, Atene, Tebe, Corinto, Delfi e Olimpia si allearono per combattere il nemico comune, con il quale si scontrarono per ben tre volte. Dan ri Tig Kabul Ectabana Susa Persepoli lfo Go PERSIA OS RR ico rs Pe ARABIA MA Nilo SO 24 Maracanda Gaugamela EGITTO L Impero persiano nel VI secolo a.C. ja do te Damasco Sidone Babilonia Samaria Gerusalemme Menfi dar Ninive fra CIPRO Amu In Eu ja IO ASP RC MAR NERO TRACIA Bisanzio MACEDONIA ASIA Sardi GRECIA MINORE Atene Mileto Syrda r MA ubio Un arciere persiano; il suo potente arco poteva colpire a 400 metri di distanza. Dario I di Persia, detto «il re dei re , seduto sul trono imperiale.
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5