FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

TECNOLOGIA QUADERNO pagina 123 Le leve Tra gli strumenti inventati dall uomo per vincere la gravità, potenziare o controllare la sua forza, diminuire la fatica, vi sono macchine semplici come le leve. P Leve di primo tipo P F asse R F Il fulcro si trova tra potenza e resistenza. Sono leve di primo genere, per esempio, l altalena, le pinze, le forbici, le tenaglie. Una leva è una barra rigida, chiamata asse, che ruota intorno a un punto detto fulcro F . All asse si applica una forza da vincere, la resistenza R e una che compie il lavoro, detta potenza P . In una leva, le posizioni di fulcro, potenza e resistenza possono cambiare. Vi sono perciò tre tipi di leva, come puoi osservare qui a lato. Leve di secondo tipo L esempio più semplice di leva è l altalena basculante. Di solito l altalena è in equilibrio perché resistenza e potenza sono a uguale distanza dal fulcro. La genialità della leva sta nel fatto che a mano a mano che si sposta il fulcro F verso la resistenza R , la leva diventa sempre più vantaggiosa e permette di vincere la gravità con meno sforzo. Osserva. P F Spostando il fulcro F vicino alla resistenza R , una potenza piccola vince la resistenza di un peso maggiore: un bambino ne solleva due! P R La regola delle leve R R F La resistenza si trova tra fulcro e potenza. Sono esempi di leve di secondo genere la carriola, lo schiaccianoci, l apribottiglie, il cavatappi. Leve di terzo tipo R P F Se, al contario, si avvicina il fulcro F alla potenza P , una potenza grande non vince la resistenza di un peso minore: due bambini non ne sollevano uno! VIDEO R P F La potenza si trova tra fulcro e resistenza. Alcuni esempi sono le pinzette per il ghiaccio, quelle per le ciglia, la pala. 343
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5