FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

IN ITALIA Alcune civiltà italiche Per la sua posizione al centro del Mediterraneo, l Italia fu spesso attraversata da varie popolazioni che si spostavano in cerca di nuovi territori. Il clima mite e le terre fertili spinsero molte di esse a fermarsi, a coltivare la terra e a edificare villaggi. La carta nella pagina precedente ti mostra la presenza nella nostra penisola delle antiche popolazioni italiche e delle colonie fenicie e greche. Rifletti insieme ai tuoi compagni: quali vantaggi avrà portato alle popolazioni italiche il contatto con Fenici e Greci? Pensate, per esempio, alla scrittura, alla moneta, ai commerci, alle città-stato... Le popolazioni italiche furono numerose, ora ne conoscerai alcune più da vicino. La civiltà camuna Tra le Prealpi lombarde, in Valcamonica, già prima del III millennio a.C. vivevano i Camuni. Si dedicavano alla caccia, all agricoltura, all allevamento e all artigianato. Ci hanno lasciato migliaia di incisioni rupestri, preziose testimonianze del passaggio dal Paleolitico al Neolitico. Le incisioni rupestri camune sono state il primo bene italiano riconosciuto dall UNESCO come «Patrimonio dell Umanità . OSS E RVO L A L I N E A D E L T E M P O Quali furono le civiltà più antiche? Le civiltà si svilupparono una dopo l altra o anche, in alcuni periodi, contemporaneamente? Vi fu un periodo in cui tutte le civiltà furono contemporanee? 2000 a.C. 1500 a.C. 1000 a.C. Nascita di Cristo 500 a.C. CAMUNI CELTI SARDI TERRAMARICOLI VILLANOVIANI ETRUSCHI PER APPROFONDIRE STORIA 37
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5