FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

DALLE ORIGINI ALLA REPUBBLICA La fondazione di Roma Te ve re Il Lazio era abitato da popoli diversi: Latini, Sabini, Sanniti, Marsi e Campani. Queste genti si erano stabilite sui Colli Tiberini e sui Colli Albani, dedicandosi alla coltivazione di cereali, legumi, viti, ulivi e alla pastorizia, soprattutto di pecore e buoi. A nord, oltre il fiume Tevere, cominciava il territorio degli Etruschi; a sud si estendevano le colonie della Magna Grecia. I pastori latini scelsero di stabilirsi sul colle Palatino, che era in una posizione ideale: vicino al Tevere, nel punto in cui un isolotto divideva il fiume in due rami poco profondi. In quel punto vi era un guado (detto rumon) e transitavano le merci da e per le ricche città dell Etruria e della Magna Grecia. Il Tevere, inoltre, era una via d acqua naturale per il commercio del sale, prodotto nelle saline alla foce del fiume. Grazie a quei commerci gli abitanti del Palatino divennero ricchi e potenti, il villaggio crebbe, si fuse con quelli dei colli vicini e formò una nuova città: Roma. La fondazione di Roma si fa risalire all anno 753 a.C.: il calendario romano contò gli anni a partire da quella data. Secondo la tradizione il primo re di Roma fu Romolo. ETRURIA Isola Tiberina Te ve Paludi re Saline Lago di Albano Ostia MAR TIRRENO Alba Longa MAGNA GRECIA OSS E RVO L E C A R T E Osserva le carte in questa pagina e rispondi. C ome si chiama l isolotto nel Tevere vicino al colle Palatino? ................................................................................. D ove si trova l Etruria rispetto al colle Palatino? A nord. A sud. Quale via di comunicazione naturale collega il colle Palatino alla costa? .. ........................................................................ D ove sfocia il Tevere? Nel Mar Tirreno. Nel Mar Adriatico. La foce del fiume è: vicina. distante. Il mare quindi: era una risorsa per i Romani. non era una risorsa per i Romani. Concetti C H I AVE Roma fu fondata nel Lazio, sui colli vicino al fiume Tevere, non lontano dal mare. Il luogo, posto tra le terre etrusche e la Magna Grecia, era favorevole ai commerci, all agricoltura e alla pastorizia. La storia di Roma comincia nel 753 a.C. STORIA 53
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5