FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

STORIA LA CIVILT ROMANA La società Com era organizzata la società romana? I cittadini erano tutti uguali? Nella società romana la famiglia era importante? La società romana era divisa in classi sociali. I patrizi erano i discendenti dei padri fondatori (patres), cioè delle famiglie (gens) più antiche che possedevano i terreni migliori e si erano arricchite. Erano pochi e formavano l aristocrazia (cioè un ristretto gruppo di nobili) della città. La maggioranza della popolazione era costituita dai plebei. Chi possedeva un campo godeva di alcuni diritti e poteva far parte della legione, cioè dell esercito. Coloro che non possedevano nulla non avevano diritti. I prigionieri di guerra e coloro che non pagavano i debiti diventavano schiavi. Gli schiavi erano venduti e comprati come merce e i padroni avevano su di essi perfino il potere di vita o di morte. Il padrone poteva concedere la libertà a uno schiavo che diventava così un liberto. La famiglia La famiglia era la base della società romana. Il padre, pater familias, era l autorità assoluta a cui tutti dovevano ubbidire: moglie, figli e schiavi. Il potere sui figli si chiamava potestas: i figli non potevano possedere beni propri, il padre aveva il diritto di punirli e perfino di venderli come schiavi. A N A LI ZZO E S P I E G O A chi si riferisce ogni frase? Ai patrizi (PA), ai plebei (PL) o agli schiavi (S)? indicalo con una X . PA Potevano essere comprati e venduti. Discendevano dagli antichi patres. Erano la maggioranza della popolazione. 56 PL S Una coppia di giovani romani. Il matrimonio tra i giovani era combinato dai padri delle due famiglie, spesso guardando all interesse economico. Le pa role della S T O R I A La parola plebe deriva da plebs che vuol dire «moltitudine : infatti, la plebe costituiva la maggior parte della popolazione. Concetti C H I AVE La società romana era divisa in classi sociali: i ricchi patrizi, una minoranza; i plebei, la maggioranza della popolazione, poveri e con pochi diritti. Gli schiavi non avevano diritti ed erano di proprietà dei padroni. Nella società romana la famiglia era molto importante: il padre era capofamiglia e aveva l autorità assoluta.
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5