FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

QUADERNO pagina 30 Roma contro Cartagine DALLE ORIGINI ALLA REPUBBLICA OSS E RVO L A C A R T A o Ren Dopo aver conquistato la penisola Utilizza le informazioni del testo per completare la legenda con i colori corretti. italica, i Romani vollero controllare i traffici commerciali sul mare. Iniziò OCEANO così un lungo periodo di guerre conATLANTICO tro i Cartaginesi. Cartagine era una città marinara Danubio M A R N E RO di origine fenicia sulla costa dell ATarragona Marsiglia SPAGNA Canne frica. Era ricca e potente: commerSagunto Roma MACEDONIA Capua ciava con Portogallo e Inghilterra e EPIRO ASIA Tingis Nuova Cartagine Crotone MINORE Cartagine controllava i commerci con la Sicilia, colonizzata in parte dai Fenici e in Zama MAR ME DITERRANEO parte dai Greci. A F R I C A Quando i Romani vollero occupare EGITTO N Domini di Roma dopo la guerra contro Taranto ilo anche la Sicilia, lo scontro tra RoDomini di Roma dopo le guerre puniche ma e Cartagine divenne inevitabile: Altre conquiste nel periodo della repubblica Itinerario di Annibale nel 264 a.C. Roma dichiarò guerra Itinerario di Scipione ai Cartaginesi e diede inizio alle tre Principali battaglie guerre puniche (in latino punicus significa «fenicio ), che durarono per circa un secolo. Busto di Nella prima guerra punica i Romani sconfissero Cartagi- Publio ne e conquistarono Sicilia, Sardegna e Corsica. Cornelio Nella seconda guerra punica il condottiero cartaginese Scipione. Annibale, con soldati ed elefanti, giunse in Italia attraversando le Alpi e sconfisse i Romani a Canne, in Puglia. Concetti C H I AVE Nella terza guerra punica Roma attaccò Cartagine in Roma combattè contro Africa: a Zama il generale Publio Cornelio Scipione sbagli altri popoli per espandere ragliò l esercito cartaginese. Nel 146 a.C. il senato fece i suoi domini, per arricchirsi, radere al suolo Cartagine. acquisire materie prime e nuove terre da coltivare. Durante le guerre puniche Roma conquistò anche la Mace Roma conquistò dapprima donia, la Grecia e l Asia Minore; nel 133 a.C. Roma sottomiil Lazio, poi l Italia centrale e se la Spagna. Le province romane Le terre conquistate fuori dall Italia divennero provincie romane amministrate da un governatore. Roma rispettava usanze, costumi e religione dei popoli vinti, ma esigeva il pagamento dei tributi (tasse da versare allo stato). Grazie alla fitta rete di strade e alle molte colonie la cultura e la civiltà romane si diffusero in tutte le province. quella meridionale. Combatté tre guerre contro la città di Cartagine (guerre puniche) che alla fine sconfisse, conquistando Sicilia, Sardegna, Macedonia, Grecia, con i suoi territori in Asia Minore, e Spagna. STORIA 61 Tigr i Eufra te
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5