FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5

STORIA LA CIVILT ROMANA Una metropoli al tempo dell impero Nel periodo imperiale Roma era una grande metropoli brulicante di vita, con 1 200 000 abitanti, esclusi gli schiavi e gli immigrati. Gli imperatori la abbellirono con templi, monumenti, basiliche, statue, terme, circhi, teatri e anfiteatri. I vecchi edifici vennero ampliati, ristrutturati, decorati e rivestiti di marmi: l imperatore Augusto amava dire che aveva trovato una Roma di mattoni e la lasciava di marmo. I viaggiatori che vi giungevano dalle province rimanevano meravigliati: nella sua vitalità e splendore Roma si meritava il titolo di caput mundi, capitale del mondo! La Basilica era un edificio rettangolare diviso all interno in tre parti, le navate. Colonne di pietra sostenevano la navata centrale. La basilica era sede dei tribunali e luogo in cui si trattavano gli affari. Il foro era la piazza più importante della città. Attraversato dalla via Sacra, ospitava i più importanti edifici pubblici e i templi. Era abbellito da portici colonnati, statue, fontane. 76
FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE SUSSIDIARIO DELLE DISCIPLINE 5