FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE QUADERNO OPERATIVO SCIENZE E MATEMATICA 5

QUADERNO OPERATIVO • VERSO L’INVALSI Cibo ed energia: le calorie Il nostro organismo, come quello degli altri viventi, trasforma il cibo in energia.Ogni alimento ha un suo valore energetico, che viene misurato in chilocalorie (kcal). Alcuni cibi producono molta energia, altri meno. Qualche esempio: 100 ml di latte intero producono 64 kcal, 100 ml di latte magro producono 33 kcal, 100 g di riso producono 359 kcal.Per svolgere tutte le sue attività, il nostro organismo ha bisogno ogni giorno di un certo numero di calorie.Le calorie necessarie a ognuno di noi si chiamano «fabbisogno energetico» e non sono uguali per tutti: dipendono dall’età e dall’attività (lavorativa e sportiva).Ecco alcuni esempi:• alla tua età il fabbisogno energetico è di circa 2200-2600 kcal al giorno;• i bambini di circa due anni hanno bisogno di 1200 kcal circa al giorno;• un uomo adulto che svolge attività fisica intensa ha bisogno ogni giorno di circa 3500-4500 kcal;• il fabbisogno di un uomo che conduce una vita sedentaria è di 2500-2700 kcal al giorno.1 La chilocaloria (riga 2) è:A. Il processo con cui il nostro organismo trasforma il cibo in energia.B. Il processo con cui il nostro organismo trasforma l’energia in cibo.C. L’unità di misura del valore energetico di un alimento.D. L’energia dell’organismo.2 Tra latte intero, latte magro e riso il più calorico è:A. il latte intero.B. il latte magro.C. il riso.D. quello mangiato o bevuto per primo.3 Le calorie necessarie giornalmente a ognuno di noi:A. sono uguali.B. variano in base a età e attività.C. sono zero se lo stile di vita è sedentario.D. sono sempre 2 500-2 700.4 Chi pratica sport ha bisogno di più calorie di una persona sedentaria perché:A. mangia molto di più.B. non ha un lavoro sedentario.C. è di sicuro più giovane.D. il suo corpo utilizza più energia.

QUADERNO OPERATIVO • VERSO L’INVALSI

Cibo ed energia: le calorie

Il nostro organismo, come quello degli altri viventi, trasforma il cibo in energia.
Ogni alimento ha un suo valore energetico, che viene misurato in chilocalorie (kcal). Alcuni cibi producono molta energia, altri meno. Qualche esempio: 100 ml di latte intero producono 64 kcal, 100 ml di latte magro producono 33 kcal, 100 g di riso producono 359 kcal.
Per svolgere tutte le sue attività, il nostro organismo ha bisogno ogni giorno di un certo numero di calorie.
Le calorie necessarie a ognuno di noi si chiamano «fabbisogno energetico» e non sono uguali per tutti: dipendono dall’età e dall’attività (lavorativa e sportiva).
Ecco alcuni esempi:
• alla tua età il fabbisogno energetico è di circa 2200-2600 kcal al giorno;
• i bambini di circa due anni hanno bisogno di 1200 kcal circa al giorno;
• un uomo adulto che svolge attività fisica intensa ha bisogno ogni giorno di circa 3500-4500 kcal;
• il fabbisogno di un uomo che conduce una vita sedentaria è di 2500-2700 kcal al giorno.

1 La chilocaloria (riga 2) è:
A. Il processo con cui il nostro organismo trasforma il cibo in energia.
B. Il processo con cui il nostro organismo trasforma l’energia in cibo.
C. L’unità di misura del valore energetico di un alimento.
D. L’energia dell’organismo.

2 Tra latte intero, latte magro e riso il più calorico è:
A. il latte intero.
B. il latte magro.
C. il riso.
D. quello mangiato o bevuto per primo.

3 Le calorie necessarie giornalmente a ognuno di noi:
A. sono uguali.
B. variano in base a età e attività.
C. sono zero se lo stile di vita è sedentario.
D. sono sempre 2 500-2 700.

4 Chi pratica sport ha bisogno di più calorie di una persona sedentaria perché:
A. mangia molto di più.
B. non ha un lavoro sedentario.
C. è di sicuro più giovane.
D. il suo corpo utilizza più energia.