FACCIAMO SQUADRA PER IMPARARE QUADERNO OPERATIVO STORIA E GEOGRAFIA 5

QUADERNO OPERATIVO Le conquiste di Roma 1 Indica con X se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F).• I Romani chiamavano i Celti con il nome di Equi.• L’ultima città etrusca a essere conquistata dai Romani fu Veio.• Battendo i Sanniti, i Romani conquistarono Umbria, Puglia e parte della Campania.• Pirro era il re di una regione della Spagna.• Pirro sbarcò con un grande esercito e anche con elefanti da combattimento.• Roma non riuscì mai a sottomettere la Sardegna.• Annibale era un generale cartaginese.• A Canne i Romani sconfissero l’esercito cartaginese.• Nel 146 a.C. i Romani assediarono Cartagine e la distrussero.• Le terre conquistate dai Romani divennero province di Roma.2 Numera i cartellini per mettere in ordine cronologico le campagne militari con le quali Roma sconfisse i nemici e conquistò il bacino del Mediterraneo.☐ Sanniti☐ Spagna☐ Etruschi☐ Grecia☐ Cartaginesi☐ Pirro3 Cancella l’alternativa sbagliata.Cartagine era una città greca / fenicia che sorgeva sulle coste dell’Africa / Asia affacciate sul Mar Nero / Mediterraneo.I Romani e i Cartaginesi si scontrarono nelle guerre romane / puniche.Nella prima guerra i Romani conquistarono la Sicilia, la Sardegna e la Corsica / Spagna.Nella seconda guerra Asdrubale / Annibale, un generale cartaginese, arrivò in Italia attraverso le Alpi / gli Appennini con un esercito di elefanti / cammelli.Vinse a Canne, ma i Romani dopo la sconfitta varcarono il mare e a Zama / Messina, vicino a Cartagine, sconfissero l’esercito cartaginese.Infine, nel 146 a.C. i Romani assediarono e rasero al suolo Cartagine. Statua di Annibale.

QUADERNO OPERATIVO

Le conquiste di Roma

1 Indica con X se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F).
• I Romani chiamavano i Celti con il nome di Equi.
• L’ultima città etrusca a essere conquistata dai Romani fu Veio.
• Battendo i Sanniti, i Romani conquistarono Umbria, Puglia e parte della Campania.
• Pirro era il re di una regione della Spagna.
• Pirro sbarcò con un grande esercito e anche con elefanti da combattimento.
• Roma non riuscì mai a sottomettere la Sardegna.
• Annibale era un generale cartaginese.
• A Canne i Romani sconfissero l’esercito cartaginese.
• Nel 146 a.C. i Romani assediarono Cartagine e la distrussero.
• Le terre conquistate dai Romani divennero province di Roma.

2 Numera i cartellini per mettere in ordine cronologico le campagne militari con le quali Roma sconfisse i nemici e conquistò il bacino del Mediterraneo.
☐ Sanniti
☐ Spagna
☐ Etruschi
☐ Grecia
☐ Cartaginesi
☐ Pirro

3 Cancella l’alternativa sbagliata.
Cartagine era una città greca / fenicia che sorgeva sulle coste dell’Africa / Asia affacciate sul Mar Nero / Mediterraneo.
I Romani e i Cartaginesi si scontrarono nelle guerre romane / puniche.
Nella prima guerra i Romani conquistarono la Sicilia, la Sardegna e la Corsica / Spagna.
Nella seconda guerra Asdrubale / Annibale, un generale cartaginese, arrivò in Italia attraverso le Alpi / gli Appennini con un esercito di elefanti / cammelli.
Vinse a Canne, ma i Romani dopo la sconfitta varcarono il mare e a Zama / Messina, vicino a Cartagine, sconfissero l’esercito cartaginese.
Infine, nel 146 a.C. i Romani assediarono e rasero al suolo Cartagine.